Parte la Formazione a Distanza 2015: pubblicato il primo corso sulla piattaforma profad.it

marzo 8, 2015 · Filed Under Formazione Professionale · Commenti disabilitati su Parte la Formazione a Distanza 2015: pubblicato il primo corso sulla piattaforma profad.it 

cbyIl primo corso per la Formazione a Distanza degli Sperdizionieri Doganali, “Le Novità IVA”, è pubblicato sulla piattaforma proFAD e raggiungibile al seguente link. Possono accedervi gratuitamente gli Spedizionieri iscritti all’albo o, dietro pagamento di un diritto di segreteria pari ad euro 100, i tirocinanti. I corsi sono fruibili da qualsiasi tipo di dispositivo, tablet, PC o telefono, con disponibilità 24/7.

Art. 303 T.U.L.D: chiarimenti operativi

marzo 8, 2015 · Filed Under Avvisi Dogane · Commenti disabilitati su Art. 303 T.U.L.D: chiarimenti operativi 

Con la nota prot.16407/R.U. del 9 febbraio 2015, l’Agenzia delle Dogane, a fronte delle difformità applicative dell’articolo 303 TULD rilevate presso i vari uffici doganali, fornisce delle indicazioni per orientarne l’uniforme applicazione sul territorio, in particolare rispondendo alla questione se, nel caso di dichiarazioni contenenti più “singoli”, l’applicazione delle sanzioni previste dalla norma debba riferirsi a ciascuna dichiarazione, complessivamente considerata, ovvero a ciascun “singolo” in essa contenuto.

chiarimentiL’interpretazione dell’Agenzia è che il testo attualmente vigente dell’art. 303 T.U.L.D. (scaturito dalla novella operata dal D.L. 16/2012, conv. in L. 44/2012), ha previsto, in deroga a quanto disposto dallo Statuto del Contribuente, l’applicazione di sanzioni anche per violazioni di carattere puramente formale. Il legislatore infatti, con la modifica in questione, ha voluto responsabilizzazione maggiormente gli operatori nel redigere le dichiarazioni doganali. La conseguenza è che ciascun elemento dichiarato in bolletta deve essere oggetto di particolare cura e la sanzione deve applicarsi in relazione ad ogni singola violazione, senza alcuna possibilità di effettuare compensazioni tra più diversi errori all’interno della singola dichiarazione. Read more