Certificati di circolazione delle merci merci EUR 1- EUR-MED e ATR – Ufficio doganale Benevento

maggio 26, 2010 · Filed Under Avvisi Dogane · Commenti disabilitati su Certificati di circolazione delle merci merci EUR 1- EUR-MED e ATR – Ufficio doganale Benevento 

Con nota n. 11734 del 25.05.2010 l’Ufficio Doganale di Benevento ha diramato le istruzioni operative per il rilascio dei certificati

EUR-1 , EUR-MED e ATR .

 In allegato nota n. 11734 del 25.05.2010 e relativi allegati.

EURO PDF

Dich exp BN

Istanza2 BN

Istanza BN

Controllo a posterori certificati EUR1/EUR-MED e ATR – Ufficio Doganale NA 1

maggio 26, 2010 · Filed Under Avvisi Dogane · Commenti disabilitati su Controllo a posterori certificati EUR1/EUR-MED e ATR – Ufficio Doganale NA 1 

L’ Ufficio delle dogane di Napoli 1, con nota del 19 maggio 2010,  ha diramato le disposizioni operative relative al “Controllo a posteriori dei certificati EUR1/EUR-MED e ATR”.

In allegato la nota del 19 maggio 2010 + istanza + dichiarazione di parte.

Istruz_EUR1 NA1

all_1 Istanza 

All_2 Dichiarazione di parte

RINNOVATI I VERTICI DELL’ANASPED

maggio 12, 2010 · Filed Under Comunicati · Commenti disabilitati su RINNOVATI I VERTICI DELL’ANASPED 

A Roma sabato 8 Maggio 2010 si è svolta l’assemblea ordinaria dei soci della Federazione Nazionale degli Spedizionieri doganali ANASPED per il rinnovo della cariche.

Alla presidenza federale è stato riconfermato Cosimo Ventucci, mentre alla presidenza del nuovo Consiglio direttivo è stato nominato Massimo De Gregorio, doganalista napoletano, presidente Assospena (Associazione spedizionieri doganali di Napoli) a capo dell’omonima azienda di spedizioni ed ancora da Napoli riconfermato nel collegio dei revisori il doganalista Ciro Autore.

 Comunicato STAMPA Anasped elezioni CD 2010 (1)

Esami Patente Spedizioniere Doganale – Decorrenza iscrizione registro ausiliari

maggio 12, 2010 · Filed Under Comunicati · Commenti disabilitati su Esami Patente Spedizioniere Doganale – Decorrenza iscrizione registro ausiliari 

Circa il computo del periodo valido ai fini del requisito previsto dall’art. 46 del TULD, l’Amministrazione, con circolare prot. n. 5773 del 27 dicembre 1976, ha chiarito che deve intendersi data d’iscrizione nel registro del personale ausiliario  la data di presentazione dell’atto di sottomissione dello spedizioniere doganale interessato.

Ai fini del computo del periodo valido, possono essere considerati cumulativamente anche periodi non consecutivi.

CIRC MF PROT 5773 27 12 1976 Dec iscr reg aus x amm conc

Trasmissione degli elenchi riepilogativi INTRA

maggio 11, 2010 · Filed Under Avvisi Dogane · Commenti disabilitati su Trasmissione degli elenchi riepilogativi INTRA 

Si trasmette in allegato la determinazione direttoriale prot. 63336 del

7 maggio 2010 dell’Agenzia delle Dogane  di concerto con l’Agenzia

delle Entrate, relativa alla trasmissione degli elenchi riepilogativi Intra

attraverso l’utilizzo dei servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.

DET DIR AD AE PROT 63336 7 5 2010 Trasm elenchi riep INTRA attrav util Serv telem AE

Spedizionieri doganali: la patente abilita alla presentazione di dichiarazioni doganali sull’intero territorio nazionale:

maggio 4, 2010 · Filed Under Comunicati · Commenti disabilitati su Spedizionieri doganali: la patente abilita alla presentazione di dichiarazioni doganali sull’intero territorio nazionale: 

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 94 del 23 aprile 2010 – Suppl. Ordinario n. 75, è stato pubblicato il Dlgs n. 59 del 26 marzo 2010, il quale entrerà in vigore il prossimo 8 maggio, che attua la cd. “Direttiva Servizi” (Direttiva 2006/123/CE).

Il nuovo decreto si applica a tutte le attività economiche, imprenditoriali o professionali, i servizi alle imprese, i servizi di certificazione e di collaudo, di gestione delle strutture, i servizi prestati alle imprese ed ai consumatori, i servizi collegati con il settore immobiliare e l’edilizia, inclusi i servizi degli spedizionieri doganali. Le novità di maggiore interesse per quanto riguarda questi ultimi sono due, sancite entrambe dall’articolo 82 del nuovo decreto legislativo. Esso infatti, intervenendo sul testo del TULD (d.p.r. n. 43 del 23 gennaio 1973), amplia significativamente l’ambito di attività dei doganalisti, estendendolo all’intero territorio nazionale e rimuovendo la limitazione previgente relativa all’esercizio delle loro mansioni dichiarative  presso la circoscrizione doganale – rectius, l’ufficio unico, prescelto dall’interessato. Si è ritenuto infatti che i commi 3 e 4 dell’articolo 47 TULD contrastassero con i principi di libera prestazione dei servizi in ambito nazionale e comunitario sanciti sia dal Trattato CE che dalla Direttiva Servizi, oltre ad essere superati dalla pratica (oggi assolutamente predominante) di presentazione telematica delle dichiarazioni doganali.

L’altra novità di rilievo riguarda gli esami di spedizioniere doganale (articolo 51), ai quali potranno d’ora in avanti essere ammessi anche coloro che, in possesso del diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado, abbiano superato un corso di formazione professionale di durata almeno annuale, tenuto da un istituto universitario, purchè alla data in cui gli esami sono indetti, abbiano maturato almeno un anno di iscrizione nel registro del personale ausiliario (il requisito dell’iscrizione nel registro degli ausiliari non è tuttavia richiesto agli aspiranti che per almeno due anni abbiano prestato servizio nell’Agenzia delle dogane con mansioni direttive, di concetto od esecutive ovvero nella Guardia di finanza in qualità di ufficiale o sottufficiale). Si attendono a breve i chiarimenti ufficiali dell’Agenzia delle Dogane sulle novità in questione e le modalità di svolgimento dell’attività dichiarativa sul territorio nazionale.

Presidente-Repubblica-DLgs-59-26032010